Incontro del 4 Febbraio 2016 con i ragazzi della Scuola Tito Livio: la Formazione “a cascata”

Il 4 Febbraio è stato realizzato l’incontro dedicato agli Alunni delle classi seconde e terze dell’Istituto Tito Livio.

L’intervento si è svolto in Aula Magna con l’intervento degli Esperti sul tema dell’Incidentalità Stradale, alcol e droga correlata ed è stato ripetuto per due gruppi diversi di partecipanti, con una affluenza superiore alle 140 unità.

Di fatto l’intervento odierno attua la formazione “a cascata”, indicata nel progetto. E’ stato presentato agli Alunni ed ai Docenti che li accompagnavano, l’intero sito di progetto a cura del dr.Giorgio Desiderio, in Staff al Dirigente Scolastico.

Diversi sono stati gli approfondimenti per l’utilizzo della piattaforma di E-Learning realizzata per il progetto e l’illustrazione della Didattica Esperenziale che potrà essere realizzata nelle singole classi, durante l’intero anno scolastico.

L’intervento del cav.Antonio D’Ambrosio, esperto designato dal Ministero Infrastrutture e Trasporti, è stato realizzato con lo scopo di illustrare a tutti gli alunni, in modo pratico,  l’importanza della prevenzione del fenomeno.

Tale intervento rappresenta l’integrazione della didattica frontale tradizionale, volto al comprendere, all’educare, al sensibilizzare sia i Docenti che gli Alunni sulle conseguenze del consumo eccessivo di alcol e droga e le inevitabili correlazioni con l’incidentalità stradale.

Sono stati utilizzati dall’Esperto del M.I.T. alcuni dispositivi visivi che consentono di vivere una situazione molto simile agli stati alterati di ebbrezza-ubriachezza, oltre che da sostanze stupefacenti, con ampia partecipazione degli alunni intervenuti.

Hanno partecipato alla giornata le classi Seconde delle sezioni: C, D, I, e Terze delle sezioni: C, E e G con il supporto dei propri Docenti.

Fotogallery dell’evento dedicato al primo gruppo (9.00 – 11.00)

Fotogallery dell’evento dedicato al secondo gruppo (11.00 – 13.00)